SOS MEDITERRANEE

Wir retten Leben.

Aktuelles

Menschen fliehen weiter über das Mittelmeer und sie werden weiter ertrinken, wenn niemand vor Ort ist, um sie zu retten.
Erst gestern wurden 49 Menschen von den Teams von Mediterranea Saving Humans aus Seenot gerettet. Diese Menschen brauchen nun dringend einen sicheren Ort, an dem sie an Land gehen können.
#TogetherForRescue

Mediterranea Saving Humans
🔴🔴🔴 MARE JONIO HA SALVATO 49 PERSONE DA UN NAUFRAGIO: ADESSO L’ITALIA CI INDICHI UN PORTO SICURO.

La Mare Jonio di Mediterranea Saving Humans, nave battente bandiera italiana impegnata nella missione di monitoraggio del Mediterraneo centrale ha soccorso, a 42 miglia dalle coste libiche, 49 persone che si trovavano a bordo di un gommone in avaria che imbarcava acqua.

La segnalazione era arrivata dall'aereo di ricognizione Moonbird della ONG Sea Watch che avvertiva di una imbarcazione alla deriva in acque internazionali.
Mare Jonio si è diretta verso la posizione segnalata e, Informata la centrale operativa della Guardia Costiera Italiana, ha effettuato il soccorso ottemperando alle prescrizioni del diritto internazionale dei diritti umani e del mare, e del codice della navigazione italiano.
Attenendosi alle procedure previste in questi casi e per scongiurare una tragedia, Mare Jonio ha tratto in salvo tutte le persone a bordo comunicando ad una motovedetta libica giunta sul posto a soccorso iniziato di avere terminato le operazioni. Tra le persone soccorse, 12 risultano minori.

Le persone a bordo si trovavano in mare da quasi 2 giorni e, nonostante le condizioni di salute risultino abbastanza stabili, sono tutte molto provate con problemi di disidratazione. Il personale medico di Mediterranea sta prestando assistenza.

La Mare Jonio si sta dirigendo in questo momento verso Lampedusa, ovvero verso il porto sicuro più vicino rispetto alla zona in cui è stato effettuato il soccorso. Nel frattempo, è in arrivo una forte perturbazione nel Mediterraneo centrale.

Abbiamo chiesto formalmente all'Italia, nostro stato di bandiera e stato sotto il quale giuridicamente e geograficamente ricade la responsabilità, l'indicazione di un porto di sbarco per queste persone.

Oggi abbiamo salvato la vita e la dignità di 49 esseri umani. Le abbiamo salvate due volte: dal naufragio e dal rischio di essere catturate e riportate indietro a subire di nuovo le torture e gli orrori da cui stavano fuggendo. Ogni giorno, nel silenzio a moltissime altre tocca questa sorte. Grazie ai nostri straordinari equipaggi di terra e di mare, alle decine di migliaia di persone che in tutta Italia ci hanno sostenuto, oggi quel mare non è stato più solo cimitero e deserto.
... See MoreSee Less

Auf Facebook lesen

3 weeks ago

SOS MEDITERRANEE

Super Aktion! ROOSEVELT unterstützt SOS MEDITERRANEE mit der Veröffentlichung einer seiner Songs. Wir sagen Danke und #TogetherForRescue.The new single 'Falling Back' (f/k/a Cape Cod) is out now! You can stream/purchase your copy here: roosevelt.lnk.to/fallingback Proceeds are going to... ... See MoreSee Less

Auf Facebook lesen

Stimmen der Geretteten

In eigenen Worten - Geflüchtete erzählen ihre Geschichte

Tagebuch von Bord

Videos

SOS MEDITERRANEE beging am 23.06.2018 dreijähriges Vereinsbestehen in der Malzfabrik Berlin. Hier könnt ihr sehen, wie schön es war! Wir werden weiterhin gebraucht, um dem Sterben im Mittelmeer etwas entgegenzusetzen. Jetzt erst recht! Wir danken all unseren Unterstützer*innen!

Credits: Susanne Meinig/ Bear Film

Auch diesen Winter fliehen weiterhin Menschen vor Gewalt und Perspektivlosigkeit in Libyen und ihren Heimatländern über das Mittelmeer. Mit unserem Rettungsschiff Aquarius sind wir seit Februar 2016 ohne Pause im Einsatz, um Menschen aus Seenot zu retten.

Dieses beeindruckende Video vom September 2017 portraitiert die lebensrettende Arbeit von SOS MEDITERRANEE.